Tu sei qui: Home / Agenda 2014 / Presentazione

Presentazione

STRADE Le strade del mondo si intrecciano al Museo Modena, Museo Civico, Sala Boni - 15 dicembre 2013 - 8 giugno 2014

Le STRADE dalle quali la terra viene percorsa, modellata, unita o separata: questo è il tema su cui si è lavorato da settembre 2012 fino a giugno 2013 con un gruppo di cittadini modenesi composto da uomini e donne provenienti da quattro continenti.
Il dialogo, come di consueto, si è sviluppato a partire dalle STRADE rappresentate e suggerite da materiali esposti in museo o da antichi luoghi della città e del territorio modenese: dalla strada recentemente scoperta al parco Novi Sad, ai percorsi dei pellegrini etruschi lungo i valichi dell'Appennino, dalla "via dell'ambra" alle rotte percorse dagli esploratori modenesi nell'800 o evocate dai materiali della raccolta del lavoro contadino e artigiano di Villa Sorra.
Dai numerosi incontri sono emerse storie, ricordi, e testimonianze da mondi lontani: nessuna di queste si propone di esaurire le problematiche che affronta, ma semplicemente di suggerire sguardi diversi e plurali con cui osservare la strada.

I partecipanti
I partecipanti al progetto sono nel medesimo tempo cittadini modenesi e portatori ciascuno di una cultura diversa. Sono figure di riferimento nell'ambito della propria comunità di appartenenza e il loro coinvolgimento si basa sulla consapevolezza delle ricadute positive che un'iniziativa di questo tipo può generare in termini di armonia sociale e sviluppo del dialogo interculturale.
Attraverso le testimonianze raccolte, partecipate e discusse all'interno del gruppo, è stato possibile congiungere idealmente le strade di Argentina, Congo, Albania, Marocco, Colombia, Romania, Russia, Turchia, Ucraina, Filippine, Perù, Togo, Camerun, Costa D'Avorio, Bangladesh.

La mostra e l'agenda
La mostra, allestita nella Sala Boni, è visitabile fino all'8 giugno 2014.
L'agenda interculturale, prodotta per la prima volta nel 2010 nell'ambito del progetto Choose the Piece, è stata ideata dal museo Civico Archeologico Etnologico come veicolo privilegiato per diffondere i risultati dei progetti realizzati con la partecipazione attiva di gruppi di migranti.
Riconoscendo al Museo di Modena un impegno concreto sui temi dell'interculturalità, l'Istituto Beni Culturali dell'Emilia Romagna, che da anni rivolge particolare attenzione a queste dinamiche di dialogo partecipato in ambito museale, ha significativamente contribuito alla realizzazione delle agende 2010, 2012, 2014.
L'edizione 2014 (in vendita presso il bookshop del Palazzo dei Musei a € 7) contiene  le festività di tutti i paesi coinvolti e raccoglie testi e immagini della mostra che accompagneranno chi la sfoglia per tutto l'anno.

La proposta per le scuole
In considerazione del valore educativo e del potenziale comunicativo di cui la mostra è portatrice, il Museo ha elaborato per le scuole di Modena una proposta di visita "partecipata" per favorire la riflessione sulle proprie strade e la scoperta di nuove strade.
Le visite, guidate dai curatori della mostra, sono rivolte gratuitamente alle scuole primarie e secondarie del Comune di Modena (prenotazione on-line al sito mymemo.comune.modena.it/itinerari; informazioni al numero 059 2033117)

Le istituzioni
Comune di Modena
Assessorato alla Cultura
Assessorato all'Istruzione, Assessorato alle Politiche Sociali - Centro Stranieri
Associazione Casa delle Culture di Modena
Università di Modena e Reggio Emilia

In collaborazione con
IBC Regione Emilia-Romagna
Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia Romagna

Cos'è l'agenda

Il progetto

Agenda 2014

Presentazione

Strade

loghi

logo museo

ibc